Servizio di Sorveglianza Sanitaria

A cosa serve la sorveglianza sanitaria ?

Serivizio di Sorveglianza Sanitaria


Gli accertamenti sanitari preventivi e periodici servono a:

  • constatare l’assenza di controindicazioni al lavoro cui il lavoratore è destinato;
  • formulare il giudizio di idoneità specifica alla mansione;
  • controllare nel tempo lo stato di salute dei lavoratori.

I medici competenti incaricati da CODIME si occupano di tutti gli aspetti del servizio di sorveglianza sanitaria, così come previsto dalla normativa vigente:

  • visitare l'ambiente di lavoro e conoscere lavorazioni e rischi: "il Paziente del medico del lavoro è il lavoro";
  • collaborare nella valutazione dei rischi, ad esempio esaminando le schede di sicurezza dei prodotti e partecipando alla programmazione di eventuali misurazioni ambientali;
  • collaborare nella adozione delle misure preventive, ad esempio indicando le protezioni individuali necessarie;
  • informare i lavoratori sul significato e, in forma riservata, sui risultati degli esami che esegue o richiede;
  • redigere ed aggiornare le cartelle sanitarie e di rischio individuali, da conservarsi in forma riservata presso il datore di lavoro;
  • partecipare alle riunioni di prevenzione, e fornire in forma collettiva ed anonima i risultati degli accertamenti praticati e le altre considerazioni utili per la prevenzione dei rischi;
  • partecipare nell'organizzazione del pronto soccorso;
  • eseguire le vaccinazioni previste per alcuni rischi nelle persone non ancora vaccinate
  • osservare altri obblighi di legge (es. Decreto legislativo 9 aprile 2008, n. 81, Codice Penale) o deontologici: refertare le malattie professionali, garantire il segreto professionale.

Servizi